Prossima uscita giovedì 6 dicembre - palazzo Moroni
Sorto il 26 giugno 1910, lo zuccherificio di Pontelongo continua ad essere la principale attrattiva della FESTA DELLA DOLCEZZA, l'evento  fieristico della prima Domenica di Dicembre con iniziative ludiche e culturali riconducibili per l’appunto al tema dolciario e dello zucchero in particolare. In occasione della festa è possibile visitare lo stabilimento saccarifero a bordo del “Trenino”, ma lo si attraversa anche a piedi o di corsa con la QUATTRO PASSI FRA SUCARO E FARINA, evento ludico motorio, con nuovi percorsi di 8-16 e 21 km..
17/12 - Bastia di Rovolon
24/12 - Rubano

Diapositiva1

Il Cammino di Sant’Antonio non è la classica marcia..

Il Cammino di Sant’Antonio è un momento di ritrovo e condivisione.

Il Comitato FIASP di Padova ti invita alla scoperta dell’Ultimo Cammino di S. Antonio in occasione della Tredicina ripercorrendo il tracciato compiuto dal Santo quel 13 giugno 1231.

Il Cammino di Sant'Antonio ricalca per gran parte antichi percorsi intrapresi "ab immemore" da tanti devoti soprattutto del Camposampierese che mai, nonostante il mutare dei tempi, hanno interrotto l'antica tradizione di recarsi a piedi al Santo di Padova a chiedere aiuto e sostegno.

Come Funziona?

Il programma è molto semplice.

Il ritrovo al Santuario del Noce a Camposampiero è fissato per le ore 7,00; data la concomitanza di un’importante manifestazione in centro storico, a chi arriva in auto a Camposampiero suggeriamo di parcheggiare nell’area di via Pasubio, entrate via Goldoni e via Pavese, dov’è attivo un grande parcheggio scambiatore.

Ritirate le credenziali e perfezionata l’iscrizione, si consegnano eventuali bagagli al mezzo di appoggio dell’organizzazione, che si potranno recuperare all’arrivo alla Basilica del Santo.

Alle ore 7,30 –prenderà il via il nostro cammino verso Padova.

All’arrivo al  Santuario di S. Antonino all’Arcella sosta per la timbratura delle credenziali, prevista per le ore 11.45.

Verso le ore 13.00 è programmato l’arrivo alla Basilica del Santo; sosta al Chiostro del Santo, timbratura delle credenziali e ritiro del bagaglio.

Per il rientro a Camposampiero, utilizzare i treni della linea locale Padova-Camposampiero

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie Policy