Come abbiamoa vuto modo di scrivere in passate edizioni della Corri coi Lupi, cCon il suo territorio posto all'estremo nord della provincia di Padova, al confine tra le province di Vicenza e Treviso, San Martino di Lupari è un interessante e vitale comune della nostra provincia.

Le Vae de Campretto e I Fionchi de Lovari sono aree di particolare interesse paesaggistico. 

Le Motte, in località Campagnalta, sono resti di un antico insediamento dell'età del Bronzo.

La Corri coi Lupi ci porta a scoprirle con i suoi percorsi di 6 - 10 e 16 km.

Ritrovo davanti al Municipio di San Martino dalle ore 8.00; partenza libera dalle ore 8.30 alle ore 9.15ccl1

La prevenzione è l'arma più potente cui la medicina fa affidamento per combattere le conseguenze di tutte le malattie.La campagna di LILT nel mese della lotta al tuore al seno trova negli amici di CORRI LE MURA CORRI di Montagnana il più completo sostegno con l'URBAN TRAIL. 5 km all'interno della città murata di Montagnana che vogliono essere da stimolo alla prenotazone ed effettuazione di visite senologiche di prevenzione - per l'occasione gratuite - contattando lo 049.8801484 int 4. 

mont1

 

Il percorso permanente dell'Asino è fruibile tutti i giorni della settimana, negli orari di apertura del punto iscrizioni:

giorno orario invernale orario estivo
lunedì 07:00 15:00 07:00 15:00
martedì 07:00 17:30 07:00 21:30
mercoledì 07:00 17:30 07:00 21:30
giovedì 07:00 17:30 07:00 21:30
venerdì    07:00 17:30 07:00 21:30
sabato 07:00 17:30 07:00 21:30
domenica 07:30 13:00 07:30 13:00

Regolamento

 

Il percorso breve di circa 6 km

Il percorso medio di circa 13 km

Il percorso lungo di circa 18 km

 

Il progetto 10000 Passi in Sicurezza FIASP è patrocinato da Provincia di PadovaULSS6 Euganea e Comuni della Provincia

Logo 10000 passi

Al centro del Progetto i Percorsi Attrezzati,  intesi come percorsi prestabiliti e tracciati - aperti a tutti - che il partecipante fruisce in piena libertà e autogestione. 

In particolare, in tempo di COVID-19, i percorsi attrezzati si prefiggono l'obiettivo di offrire al podista la possibilità di svolgere la propria attività in sicurezza nel pieno rispetto delle disposizioni per il contrasto alla diffussiione del virus.

Ricordiamo che in AREA ROSSA (cliccare sul link per leggere le Faq pubblicate su Governo.it):  

  1. L’attività motoria all’aperto è consentita solo se è svolta individualmente e in prossimità della propria abitazione. È obbligatorio rispettare la distanza di almeno un metro da ogni altra persona e indossare dispositivi di protezione individuale. Sono sempre vietati gli assembramenti. 
  2.  Nell’area rossa è consentito svolgere l'attività sportiva esclusivamente nell’ambito del territorio del proprio Comune, dalle 5.00 alle 22.00, in forma individuale e all'aperto, mantenendo la distanza interpersonale di due metri. È tuttavia possibile, nello svolgimento di un’attività sportiva che comporti uno spostamento (per esempio la corsa o la bicicletta), entrare in un altro Comune, purché tale spostamento resti funzionale unicamente all’attività sportiva stessa e la destinazione finale coincida con il Comune di partenza.

All'interno dei Percorsi si ricorda l'osservanza delle misure di sicurezza e buonsenso durante la pratica dell'attività sportiva:

Quando sei sul percorso 1

Inquadrando il QRcode si viene indirizzati alla pagina del sito dedicata al percorso che si sta utilizzando, dove sono riportati i tracciati disponibili del percorso e l'eventuale traccia gpx.

L’impegno di ogni gruppo proponente si limita all’individuazione e manutenzione della segnalazione del percorso, senza alcun ulteriore impegno.

 

  • fibrosi
  • Provincia
  • pd_cap running
  • cxp

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie Policy