2/6 - cammino di S. Antonio
Il Cammino di Sant’Antonio non è la classica marcia.. Il Cammino di Sant’Antonio è un momento di ritrovo e condivisione. Il Comitato FIASP di Padova ti invita alla scoperta dell’Ultimo Cammino di S. Antonio in occasione della Tredicina ripercorrendo il tracciato compiuto dal Santo quel 13... Leggi tutto
23/5 - Staffetta Serenissima 2021
La nostra Mission:  Promuovere Manifestazioni Podistiche LUDICO_MOTORIE e la Socializzazione, ovvero creare momenti per le persone di stare bene insieme condividendo gioia, conoscenza del territorio, usi, costumi ecc. , alla ricerca del Benessere collettivo ed individuale. Sembra sia... Leggi tutto
10000 passi in sicurezza
Il progetto 10000 Passi in Sicurezza FIASP è patrocinato da Provincia di Padova,  ULSS6 Euganea e Comuni della Provincia Al centro del Progetto i Percorsi Attrezzati,  intesi come percorsi prestabiliti e tracciati - aperti a tutti - che il partecipante fruisce in piena... Leggi tutto
prev
next

Il 2020 è stato un anno decisamente pesante per tutti noi, in particolare per chi ha perso delle persone care in questo periodo di emergenza per la pandemia...

Impossibile stare vicino a chi soffre, solo anche negli ultimi momenti della propria esistenza..

Ci apprestiamo oggi a salutare in questa vita terrena ITALO FERRATO, un amico, uno dei tanti volontari che - assieme alla moglie Daniela - il giovedì sera hanno contribuito alla realizzazione della CORRI PER PADOVA ed ultimo presidente dello storico GRUPPO PODISTICO CROCE VERDE; colui che ha avuto la responsabilità organizzativa ed operativa delle ultime edizioni della storica MARCIA DELLA CROCE VERDE e dello scioglimento del Gruppo nel 2018. 

L'appuntamento per il commiato è fissato alle ore 14,45 di domani mercoledì 30 gennaio alla chiesa parrocchiale di CAMIN (PD).

Daniela ed ai familiari di ITALO le più sentite condoglianze da parte del Comitato Territoriale FIASP di Padova.  

 

 

Padova, 25 gennaio 2019

                                                              

Ai GRUPPI e SOCIETA’ AFFILIATI              

Ai SOCI SINGOLI                                         

LORO SEDI                                                  

                                              

OGGETTO: CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA 

 

Con la presente il Consiglio Direttivo dello scrivente Comitato Territoriale FIASP di Padova ha deliberato di convocare l’Assemblea ordinaria dei soci per il giorno 

LUNEDI’ 26 OTTOBRE  2020 ALLE ORE 21.00

L’Assemblea, che si terrà presso la Sala Civica Barison, sita in piazza Metelli 1 in quartiere S. Ignazio a Padova, sarà chiamata a trattare il seguente 

ORDINE DEL GIORNO

  1. Verifica dei poteri da parte della Segreteria
  2. Relazione tecnico-morale del Presidente;
  3. Rendiconto 2019;
  4. Previsioni 2020;
  5. Varie ed eventuali.

Si ricorda che, a sensi di Statuto sociale, possono partecipare ed esprimere il voto i soci in regola con il pagamento della quota associativa annuale; come richiamato dalla circolare  2/18, ogni Gruppo Società od Associazione deve essere rappresentato dal Presidente o da altro appartenente all’associazione opportunamente delegato; non è valida la Delega ad altro Gruppo Società od Associazione a rappresentarlo nella Assemblea Territoriale..

Per agevolare la verifica di cui la punto 1, si prega far pervenire alla Segreteria entro venerdì 23 ottobre i nominativi dei rappresentanti delegati.

                          

                                                                                        Il Presidente

                                                                                      Andrea Gusella

COLLIAmo le Terme è la marcia ludico-motoria amatoriale a passo libero aperta a tutti, omologata e valida per i concorsi FIASP-IVV, proposta ed organizzata dall'A.S.D. United Trail & Running per domenica 11 ottobre a Monteortone di Abano Terme.

Come negli scorsi anni, il ritrovo è  persso la Casa Religiosa di Ospitalità San Marco; la casa di ospitalità San Marco originariamente era il cinquecentesco convento degli Eremitani di S.Agostino della Beata Vergine Maria di Monteortone.

A metà del XIX secolo il monastero,  in abbandono ma ricco di una generosa sorgente termale denominata “Della Vergine di Monteortone”, fu acquistato da una famiglia benestante di Padova che lo trasformò, con interventi architettonici ben evidenti ancora oggi, nel prestigioso “Grande Stabilimento Termale di Monteortone”.

Nel 1937 tutta la proprietà fu acquisita dai Salesiani di Don Bosco che adattarono il monastero a seminario teologico e nel 1970, ritiratisi i seminaristi, lo risistemarono come “Casa di ospitalità San Marco” quale è tutt’ora.

20201011colliamo le terme 2020 locandina 002

2aguache

COVID-19, ovvero la WATERLOO del 3° millennio, non ha certo lasciato basito il nostro "Monsieur le General", il quale ha deciso di sfidare la calura di questi giorni con una versione della sua "marcia da omi" in sintonia con il momento, trasformandosi da notturna goliardica in un più "socialmente distanziato" stile del Percorso Permanente.

Il Percorso Permanente  si differenzia dalla tipica manifestazione podistica ludico motoria per:

  • Poter essere praticato con partenza libera dalla sua apertura fino all’orario di chiusura dichiarato delle iscrizioni
  • Assenza di servizi fissi lungo il percorso
  • Svolgimento in piena autonomia e autosufficienza

Percorso fruibile per tutta la durata della giornata di domenica 2 agosto dalle ore 7.00 alle ore 20.30 e partenza libera dalle ore 7.00 alle ore 18.00; il punto iscrizioni è presso il BAR CAFFETTERIA ZOLETTO, in piazza M. Luther King a Rubano.

Alla partenza troverete il gazebo FIASP con il cartonato di "Monsieur le General" e la cornice, diventata ormai una tradizione delle attività di questo periodo; scattate una vostra foto e postatela sulla ns. pagina Facebook FIASPPADOVA. Grazie!

Lungo il percorso sono segnalati 2 punti fissi acqua ai km 3 e 7; ogni partecipante regolarmente iscritto riceverà un ristoro individuale composto da una bottiglietta d'acqua da 1/2 litro e biscotti in confezione monodose.

Lungo i percorsi, i partecipanti saranno tenuti all’osservanza di norme comportamentali e prescrizioni a tutela della salute pubblica:

  • Osservare la distanza minima di circa 2 metri da altri partecipanti
  • Indossare la mascherina in fase di avvicinamento, incrocio e sorpasso con altre persone
  • Agevolare il sorpasso di altri partecipanti spostandosi sul ciglio del percorso e – se del caso – rallentando la propria andatura.

Il partecipante è tenuto a compilare all'atto di iscrizione il tagliandino predisposto dall'organizzazione con i propri dati personali minimi (nome - cognome e data di nascita) e l'autocertificazione ai fini COVID, che verranno conservati per i 14 giorni successivi all'iscrizione.

 

 

  • fibrosi
  • Provincia
  • pd_cap running
  • cxp

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie Policy