Secondo quanto stabilito dal Regolamento Organico Manifestazioni FIASP e dallo Statuto approvato a maggio 2015, è ammessa la partecipazione ad eventi omologati FIASP solo a Tesserati Ordinari e a Tesserati Giornalieri.

Ciò premesso, in presenza di condizioni che garantiscano reciproco rispetto, i Comitati Territoriali possono stipulare convenzioni a livello locale con altri Enti o Associazioni che applichino analogo trattamento nei confronti dei propri Tesserati.

Alla data l'unica convenzione attiva riguarda l'accordo UMV/FIASP, valido a livello nazionale, mentre non sono state rinnovate le convenzioni stipulate tra CP FIASP di Padova - AICS - Libertas e ACLI.

 

In generale, approfondimenti effettuati direttamente con i vari Enti e le Compagnie Assicurative di riferimento hanno evidenziato che non viene fornita la copertura antinfortunistica dei propri tesserati quando partecipano ad iniziative non omologate dagli Enti stessi od organizzate all'interno degli accordi tra EPS, Federazioni e CONI.

Ad oggi risulta fare eccezione il CNS Libertas, che con lettera a firma del Presidente Nazionale Musacchia precisa:

Partecipazione di tesserati Libertas a manifestazioni organizzate da terzi:

Le coperture, prestate a favore dei singoli “tesserati” al CNS Libertas con polizza n. IAH0009571, si intendono valide ed operanti anche durante la partecipazione, per il tramite delle rispettive Associazioni/Società di appartenenza in regola con l'affiliazione al CNS Libertas, ad attività sportive (gare e/o allenamenti), eventi e/o manifestazioni in genere, organizzate da:

  • Federazioni Sportive
  • Discipline Associate
  • altri EPS
  • altri Enti riconosciuti dal CONI
  • altri Enti previsti dalla Legge

E' doveroso evidenziare come la nota esplicativa sottolinei che le coperture si intendono valide ed operanti anche durante la partecipazione, per il tramite delle rispettive Associazioni/Società di appartenenza in regola con l'affiliazione al CNS Libertas, ad attività sportive (gare e/o allenamenti), eventi e/o manifestazioni in genere..... ovvero il proprio tesserato beneficia di tali garanzie se viene iscritto all'evento dall'Associazione con la quale è tesserato al CNS Libertas.

 

Nello specifico, si evince che il tesserato Libertas che si iscriva individualmente ad un evento FIASP non risulta provvisto di copertura assicurativa antinfortunistica e - pertanto - è soggetto al tesseramento giornaliero.

 

 

 

Cookie Policy

La presente Cookie Policy è relativa al sito www.fiasppadova.it (“Sito”) gestito e operato dall'Associazione Centro Servizi Territoriale FIASP di Padova , con sede in via Palu' 6 - 35030  Rubano (PD).


I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

Tipologie di cookies utilizzati

Cookies di prima parte:

I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

Cookies di terzi:

I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre Open Source Solutions utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Open Source Solutions non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; Open Source Solutions a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Open Source Solutions si applica solo al Sito come sopra definito.

Cookies persistenti:

I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.


Cookies essenziali:

Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

Cookies funzionali:

Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

Cookies di condivisone sui Social Network:

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.

Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

1) Tipologia di Cookie Prima parte Funzionale
Provenienza Open Source Solutions
Finalità Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)
Durata Cookie persistente
   
2) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Open Source Solutions
Finalità Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)
   
3) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Open Source Solutions
Finalità Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)

Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Open Source Solutions.

Ogni Gruppo o Associazione organizzatori di manifestazioni podistiche ludico motorie ad omologa FIASP dovranno osservare le seguenti regole, rese necessarie per il buon andamento delle attività del Comitato ed a tutela dei podisti partecipanti.

  • il Presidente del Gruppo o Associazione, o l’apposito delegato, dovrebbe partecipare alle Assemblee previste dallo statuto FIASP e alle riunioni mensili, come da avviso inviato per posta o e-mail e ulteriormente indicato nel sito del Comitato;
  • Ogni variazione dell’assetto sociale dei Gruppi o Associazioni dovrà essere comunicato al Comitato; Nella riunione del mese di Luglio dovrà affiliarsi per l’anno successivo e presentare la propria (o più) manifestazione per la definizione del calendario da parte del Comitato e l’inserimento nei calendari internazionale, nazionale e provinciale;
  • Entro la data della riunione mensile di settembre dovrà consegnare la bozza della pagina da inserire nel calendario provinciale; Almeno tre mesi prima della data della propria manifestazione dovrà chiedere l’omologazione della stessa, presentando la bozza del volantino, sul quale andrà riportato: “Omologata dal Comitato Provinciale FIASP di Padova con nota n°_____, del __________”;
  • Comunicare all’autorità di Pubblica Sicurezza del proprio Comune data, orari e percorsi della manifestazione;
  • Ogni Gruppo o Associazione rileverà dal Calendario Provinciale in quale manifestazione dovrà presenziare per eseguire le timbrature dei concorsi internazionali I.V.V., Piede Alato Nazionale;
  • Il giorno della propria manifestazione dovrà predisporre un tavolo per i Commissari Tecnici Sportivi e gli addetti alle timbrature; dovrà, inoltre, disporre l’esposizione dello stendardo e degli striscioni;
  • Sempre il giorno della manifestazione dovrà disporre uno o più controlli sui percorsi; detti controlli si effettuano con timbri propri sul cartellino di partecipazione, un solo cartellino per ogni partecipante. IMPORTANTE: i cartellini vidimati ai controlli dovranno essere lasciati ai partecipanti;
  • Al termine della manifestazione dovrà compilare il resoconto e fornire l’elenco dei Gruppi partecipanti;
  • L’orario di chiusura della manifestazione va calcolato sulla media oraria di 5 Km./h., calcolato sul percorso più lungo e sull’ultimo orario di partenza;
  • Tracciare i percorsi evitando di imbrattare le pubbliche vie, i monumenti e le proprietà altrui. Le distanze parziali dei percorsi vanno segnalate, usualmente ogni 2 Km..
  • Al termine della manifestazione il percorso andrà pulito in modo che non rimanga traccia alcuna;
  • Gli incroci dovranno essere sorvegliati da personale indossante un giubbetto ad alta visibilità e munito di una bandierina rossa. Detto personale non ha la facoltà di fermare il traffico, ciò compete solo all’autorità di P. S., in caso di pericolo il sorvegliante dovrà fermare i podisti;
  • I partecipanti dovranno transitare sui marciapiedi, se inesistenti dovranno marciare sulla sinistra della strada;
  • Su vie importanti o trafficate sarà opportuno richiamare l’attenzione degli automobilisti con cartelli indicanti la manifestazione in corso;
  • Predisporre il servizio scopa, non con lo scopo di spingere i partecipanti all’arrivo, ma quello di curare la pulizia del percorso e l’eventuale assistenza chi si trova in difficoltà. Gli addetti a questo servizio, giunti all’arrivo, avranno cura d’informare il responsabile organizzativo il quale si recherà dal Commissario incaricato per decretare la chiusura della manifestazione;
  • Secondo disponibilità, si dovrà mettere a disposizione dei partecipanti: spogliatoi, docce, w. c., custodia borse;
  • Scegliete accuratamente i percorsi in modo da valorizzare il vostro territorio, evitate i tratti pericolosi e le strade trafficate. Non abbiate fretta di chiudere e pensate che l’ultimo podista che arriverà dovrà avere lo stesso trattamento dei primo.

L’impegno che dedicherete alla vostra manifestazione, anche seguendo queste regole, possano darvi quelle soddisfazioni che vi ripagheranno dell’impegno profuso.

Grazie per l’attenzione.

attraversamento

Con l'introduzione delle nuove disposizioni federali in materia di omologhe e di tracciatura dei percorsi con segnaletica idonea ad avvisare e tutelare i partecipanti di potenziali situazioni di rischio, è stato affidato ai Comitati Provinciali  il compito di individuare la cartellonistica che meglio risponde alle esigenze locali.

Il Consiglio Provinciale ha ritenuto opportuno dotarsi di materiale da mettere a disposizione di tutte le manifestazioni omologate allo scopo di adottare una modalità uniforme di comunicazione ed evitare ai podisti problemi di interpretazione e comprensione.

Individuato un primo lotto di segnali, verranno prossimamente pubblicate le modalità di impiego in modo che Organizzatori, Podisti e Comitato possano condividerne l'applicazione ed abbattere ogni possibile rischio per i soggetti coinvolti.

Questi i primi 7 cartelli che verranno utilizzati fin dalla prossima manifestazione in programma:

 

Sottocategorie

Informazioni generali sul tesseramento FIASP

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie Policy